Ambiente e Sicurezza

NUOVA DIRETTIVA UE SULLA PROTEZIONE DEI LAVORATORI CONTRO I RISCHI DI ESPOSIZIONE AD AGENTI CANCEROGENI O MUTAGENI SUL LAVORO

Nella Gazzetta Ufficiale dell’Unione Europea del 31 gennaio 2019, n. 30 è stata pubblicata la direttiva (UE) 2019/130 del Parlamento europeo e del Consiglio del 16 gennaio 2019 che apporta importanti modifiche alla precedente direttiva 2004/37/CE sulla protezione dei lavoratori contro i rischi derivanti da un'esposizione ad agenti cancerogeni o mutageni durante il lavoro.

In particolare la modifica più rilevante è riferita all'Allegato I (Elenco di sostanze, preparati e procedimenti) nel quale sono stati aggiunti:

·         lavori comportanti penetrazione cutanea degli oli minerali precedentemente usati nei motori a combustione interna per lubrificare e raffreddare le parti mobili all'interno del motore;

·         lavori comportanti esposizione alle emissioni di gas di scarico dei motori diesel.

La nuova direttiva, inoltre, sostituisce integralmente l'Allegato III dove sono fissati i valori limite di esposizione.

La nuova direttiva è entrata in vigore lo scorso 20 Febbraio e dovrà essere recepita dagli Stati membri entro il 20 febbraio 2021.

 

 

Condividi la notizia