Paghe e Lavoro

Avviso lavoro intermittente - Variazione indirizzo mail per comunicazione delle chiamate

Il Decreto Interministeriale del 27/03/2013 ha previsto specifiche modalità di invio per la comunicazione della chiamata del lavoro intermittente (necessità di un lavoratore per prestazioni a carattere discontinuo): occorre utilizzare il modello di comunicazione “Uni-intermittente” come strumento principale per l’adempimento della comunicazione, da compilare solo tramite servizi informatici. La circolare n. 27 del 27/06/2013 ha stabilito che la comunicazione deve essere effettuata esclusivamente: 1. Tramite il servizio informatico disponibile su www.cliclavoro.gov.it; 2. Tramite comunicazione mail, dopo aver scaricato il modello al seguente indirizzo: intermittenti@pec.lavoro.gov.it Non vige la necessità che l’indirizzo mail del mittente sia un indirizzo di posta elettronica certificata poiché trattasi di casella abilitata alla ricezione anche di mail non certificate. Dal 01/06/2015 non sarà più attivo l’indirizzo mail intermittenti@mailcert.lavoro.gov.it; 3. Tramite l’App lavoro intermittente solo in caso di malfunzionamento dei sistemi di trasmissione informatici e’ possibile effettuare la comunicazione al numero di fax alla direzione territoriale del lavoro competente. In questo caso il datore di lavoro deve conservare la copia del fax unitamente alla ricevuta di malfunzionamento rilasciata direttamente dal servizio informatico come prova dell’adempimento.

  variazione comunicazione chiamata

 

 

Condividi la notizia