Paghe e Lavoro

Versamenti previdenziali oltre la scadenza - Avviso importante

Gentili Associati,

vi rendiamo noto che, in caso di versamento dei contributi previdenziali oltre la scadenza, è necessario prendere contatti con i nostri uffici affinché si possa procedere, tramite cassetto previdenziale aziendale, alla verifica inerente all'eventuale iscrizione a ruolo delle somme e per controllare che le stesse non siano state richieste tramite avviso bonario.

Tale verifica deve necessariamente avvenire nello stesso giornoo in cui si intende versare l'importo dovuto con F24.

Le somme iscritte a ruolo, o richieste tramite avviso bonario, e pagate con F24 non estinguono il debito con Equitalia pertanto la ditta sarà tenuta ad effettuare nuovamente il versamento delle medesime somme presso Equitalia.

Il recupero delle somme pagate con F24 potrà avvenire tramite compensazione con i contributi INPS dei mesi successivi oppure chidederne il rimborso con apposita istanza.

Per le aziende con dipendenti che versano autonomamente i contributi previdenziali oltre la scadenza, queste dovranno necessariamente , prima di procedere, contattare l'ufficio paghe affinché sia predisposto correttamente il nuovo modello F24.

Alla quota capitale, infatti, dovranno essere aggiunte le sanzioni, calcolate in ragione dell'effetivo ritardo e dovute solo se di importo superiore a euro 10,00; è necessario altresì variare la "causale" altrimenti il pagamento non verrà correttamente acquisito.

Rammendiamo, inoltre, che il mancato versamento delle sanzioni genera un debito contributivo con conseguente irregolarità e ritardi nel rilascio del DURC.

RIF.TO MARIANTONIETTA BIASIN / ANNA TESSARI 0422 2111

 

 

Condividi la notizia